""

Parco Archeologico di Cupra Marittima

Siamo a Cupra Marittima, centro costiero della bella Riviera delle Palme. 

È la storia la protagonista di oggi, la storia più antica, quella che viene ricostruita passo dopo passo attraverso le meravigliose scoperte e la cura attenta di esperti archeologi. 

Parliamo quindi proprio di archeologia, e ci avventuriamo tra i suoi segreti. Il Piceno offre una nuova e incredibile possibilità culturale a chi ha una passione per la storia, o a chi semplicemente voglia conoscere il territorio da un punto di vista differente.

Sono i campi archeologici, percorsi di approfondimento culturale che vi consentiranno di essere coinvolti in prima persona nel processo di scavo e ritrovamento: veri e propri laboratori di archeologia sperimentale ai quali sono chiamati a partecipare adulti e bambini.

I campi archeologici sono un’iniziativa portata avanti nell’ambito del Parco Archeologico di Cupra Marittima, a nord della città attuale. Quello di Cupra è l’unico sito a poter vantare il riconoscimento di parco archeologico nel territorio piceno, per dimensioni e per integrità dei beni archeologici.

In questo Parco, che comprende i resti dell’antica città romana di Cupra, potrete scoprire, ad esempio, i misteri dell’affascinante Area del Ninfeo.