"

Ripatransone: la culla dell’arte e della civiltà dei Piceni

Ripatransone è una piccola cittadina posta a 500m sul livello del mare a soli 12 km dalla costa adriatica, il suo panorama e tale da esser stato definito il Balcone delle Marche.

Salendo su per le colline, segnate dai tagli profondi dei calanchi, si entra in città attraversando le antiche mura.

Entrare a Ripatransone e come vivere una scena teatrale costruita per ambientare un opera di William Shakespeare. Una nebbiolina leggera avvolge i suoi monumenti testimonianze di una storia lunga 800 anni. 

Sede di Vescovado sin dal 1571 la città di Ripatransone, pur nelle sue ridotte dimensioni, mantiene intatte le vestigia ed il fascino di un’antica città medioevale che ha saputo rinnovarsi e mantenere la sua vitalità.